Dal 1850 carni scelte e salumi trentini

Fratelli Corrà SmaranoNel 1850 Giacomo Corrà, oste e ¨bettoliere¨ di Smarano, iniziò a produrre salumi che presto divennero noti in tutta la Val di Non per la loro bontà.
Oggi dopo quattro generazioni i fratelli Luca e Pio, ereditando dal padre le antiche ricette e le tecniche di un tempo, continuano a lavorare carni selezionate per preparare artigianalmente salumi tipici trentini, nel segno della tradizione di famiglia.
In questa sezione trovi le schede di dettaglio su ogni prodotto da consultare, se desideri altre informazioni scrivici a: info@fratellicorra.it.

Si prepara tagliando la carne a cubetti per poi unirvi l’impasto macinato e le spezie, e quindi insaccare nel budello. La consistenza di questo salame è compatta, asciutta e ricorda i salami di una volta fatti in casa.

Interpreta al meglio la tradizione, la sua ricetta è di famiglia, anche se nel tempo sono state apportate lievi modifiche, diminuendo soprattutto la quantità di sale nell’impasto.

La noce è il pregiato taglio posteriore della coscia, da sempre riservata alla produzione dei migliori salumi. Si distingue per la tipica forma a pera e al taglio la carne si presenta magra e compatta.

La fesa viene rifilata al coltello per eliminare completamente il grasso e dare la tipica forma arrotondata. Nasce così uno speck magrissimo, profumato e aromatico.

«InizioPrec.1234Succ.Fine»
Pagina 4 di 4